Persone e Cultura

C.L. TECH punta sullo stakeholder branding

C.L. TECH punta sullo stakeholder branding, ovvero sulla fidelizzazione delle persone che lavorano per l’azienda. L’azienda è fatta soprattutto da persone. La conoscenza si acquisisce e si perfeziona negli anni. Le persone che lavorano in C.L. TECH trasmettono tutta la loro esperienza nel prodotto che realizzano.

Per gli stakeholder lavorare per C.L. TECH significa stabilità, collaborazione e crescita professionale.
Lo stakeholder branding è un processo a lungo termine per attrarre, prenotare e trattenere i talenti, attraverso il perfezionamento continuo delle tecniche di collaborazione e di comunicazione. Il successo del processo è garantito dalla trasparenza dei messaggi scambiati fra l’azienda e la singola persona, per la definizione dei target attesi.

C.L. TECH crede nel rispetto degli impegni sociali

  • Sicurezza nel lavoro
  • Rispetto degli obblighi e degli impegni
  • Rispetto dell’ambiente, usando materiale ecologico ed evitando di scartare materiali secondo il solo criterio di economicità

Michele Rigoni

Presidente

Laureato in Ingegneria Elettronica all’Università di Padova nel 1985. Dal 1987 al 1991 in Honeywell Italia come ingegnere di produzione responsabile dell’introduzione dell’assemblaggio SMT. Dal 1991 in Circuit Line – dove nel corso degli anni – ha svolto la funzione di responsabile produzione e quindi di responsabile assistenza tecnica. Dal 2007 al 2008 ha seguito in Cina l’iniziale sviluppo di reparti di produzione per il gruppo Mania. Dal 2009 presiede il consiglio di amministrazione di C.L. TECH. Dal 2010 è socio ed amministratore della ditta C.L TECH TRADE.